lunedì 3 marzo 2014

Panini di farro con gocce di cioccolato


INGREDIENTI: 350 gr di farina di farro; 150 gr di farina 00; un cubetto di lievito di birra; 250 gr di acqua a temperatura ambiente (in gergo culinario bisognerebbe dire "acqua morta", ma sinceramente non sono mai andata matta per questo modo di dire!!!!! :-) ); 4 cucchiaini di zucchero semolato; 2 cucchiaini di sale, un cucchiaio abbondante di olio extravergine d'oliva; 65 gr di gocce di cioccolato fondente (mezza scatola).
È adesso preparate i panini più morbidi e golosi del mondo, via i biscotti comprati ricchi di grassi, zuccheri e ingredienti sconosciuti, domani a colazione latte, caffè e panini al cioccolato!!!!!!!!
PROCEDIMENTO
Inserite nel robot da cucina le due farine, aggiungete il lievito di birra sciolto nell'acqua con l'aggiunta dello zucchero, unite olio e sale e impastate energicamente finché l'impasto non sarà diventato liscio e omogeneo.
Usate sempre il trucchetto del dito per capire se è necessario aggiungere qualche cucchiaio di farina o al contrario ancora un pochino d'acqua. Con le dosi che vi ho dato normalmente viene già bene così, ma a volte ci sono farine che reggono più liquidi. Il trucchetto consiste nel toccare l'impasto, dovrete avere la sensazione che sia appiccicoso, ma quando toglierete il dito, dovrà essere pulito senza residui  di impasto. Lasciatelo lievitare direttamente nel robot per un paio d'ore o fino a che non sarà raddoppiato di volume, dopodiché, lavoratelo nuovamente aggiungendo le gocce di cioccolato.
Rivestite una placca molto ampia (calcolate che con questa dose si preparano  22/24 panini di circa 8 cm di diametro) con carta da forno, formate dei panini grandi più o meno come una pallina da ping pong, distanziandoli l'uno dall'altro. Lasciatele riposare ancora una mezz'ora. Questa volta lieviteranno molto velocemente.
Preriscaldate il forno a 200 gradi ponendo un pentolino d'acqua sulla griglia più in basso.
Infornate avendo cura di porre la griglia circa a metà del forno e cuocete per una ventina di minuti.
Infornate i panini e fatteli cuocere per una ventina di minuti.
Potete mangiarli tiepidi, sono un delirio, altrimenti una volta freddi potrete congelarli in sacchetti apposta e scongelarli all'occorrenza.


Nessun commento: